Emilia-Romagna

Sono diverse le domande che un consumatore emiliano-romagnolo si trova a dover affrontare in ambio assicurativo nella propra regione. Ad esempio, tra queste troviamo: “Esiste un ente locale che tutela gli assicurati?”; oppure “In caso di problemi con l’RCA e la compagnia non risponde a chi possono rivolgermi localmente?”; e infine “Secondo i dati ufficiali qual è il costo medio di una polizza in questa regione?”.

Bisogna, quindi, fare attenzione nel rispondere a queste questioni perchè gli strumenti messi a disposizione sono diversi e contenuti in un unico portale.

tutela-consumatori-assicurazioneauto.itENTI DI TUTELA DEI CONSUMATORI
A chi rivolgersi in Emilia-Romagna per informarsi sulla RC Auto o per essere tutelato in caso di controversia?

emilia-romagna-assicurazioneauto.itPer quanto riguarda l’assistenza ai consumatori, l’Emilia Romagna mette a disposizione il portale della regione, www.regione.emilia-romagna.it/consumatori; all’interno del quale, nella sezione  “Notizie dalle associazioni”, può trovare tutti i consigli utili ad orientarsi nel mondo delle assicurazioni e non solo.  Ad esempio, al suo interno viene affrontato il complesso argomento dell’inserimento di una scatola nera nelle autovetture da parte delle compagnie assicurative, così da potergli permetter di monitorare i propri clienti (argomento già affrontato, da noi, in diversi nostri articoli).

I contenuti in ambito assicurativo, spaziano dai semplici segreti per risparmiare con l’RC auto ai più complessi rapporti tra consumatore e assicurazioni. Attraverso inchieste, notizie, ecc., l’assicurato può raccogliere non solo informazioni dettagliate sui costi e l’affidabilità delle compagnie, ma può anche venire a conoscenza delle dirette esperienze di altri prima di lui. Questo, infatti, è possibile grazie ai documenti che proprio le diverse associazioni mettono a disposizione sul portale della regione.

Nella sezione “Associazioni”,  il consumatore può trovare informazioni riguardanti sia le sedi delle organizzazioni che operano per la tutela dei suoi diritti  che gli indirizzi email ai quali rivolgersi per dubbi e perplessità; sia, nello specifico di ciascuna associazione nell’elenco, l’aiuto che da esse può richiedere. Queste associazioni, presenti in diverse città, come Bologna, Parma, Modena, ecc., offrono diverse coordinate da seguire in caso di disguidi con i servizi presenti in regione, dispensando anche consigli su quali altri enti interpellare in caso di necessità.

Nella sezione “Notizie” dello stesso portale si possono, inoltre, trovare le news dell’ultim’ora che riguardano la regione. Ad esempio, proposito dell’RC Auto, tra le ultime pubblicazioni c’è “l’addio” al tagliando dell’assicurazione cartaceo esposto nel parabrezza, che lascia il posto al controllo eletrronico e telematico. In questo aricolo si affronta con un certa precisione l’argomento, assegnando a questa novità una valore positivo all’ affidabilità della teconologia rispetto all’utilizzo della carta.

Mentre nella sezione “Vademecum” è possibile trovare una serie di articoli che presentano consigli utili e pratici rispetto all’atteggiamento da assumere di fronte ai cambiamenti. Ad esempio, nel caso in cui vengano varate nuove norme in materia di rinnovo della patente, i cittadini troveranno consigli ed indicazioni sui documenti e le nuove procedure da seguire.

Prima di chiudere l’argomento è necessario spendere ancora due parole sul Movimento dei consumatori, così come Confconsumatori, Federconsumatori, La casa del consumatore, Lega consumatori Acli e il Movimento difesa del cittadino, per chiarire qual è il compito di queste diverse associazioni. Lo scopo per cui operano è tutelare i consumatori in caso di mancato adempimento dei servizi da parte degli operatori presenti in regione. Sono associazioni che offrono un contributo fondamentale per l’assistenza dei cittadini, soprattutto in materia legale.

Il portale della regione offre dunque una vasta documentazione al servizio dei suoi cittadini, è importante quindi utilizzare tale strumento per tenersi informati e poter gestire al meglio ogni novità o cambiamento.

soldi-assicurazioneauto.itCOSTI ASSICURAZIONE AUTO
Quanto pagano gli automobilisti in Emilia-Romagna per assicurare il proprio veicolo?

Il costo dell’assicurazione auto in Emilia Romagna sembra rientrare nella media nazionale, secondo quanto attestato dall’Osservatorio Prezzi e Tariffe di Cittadinanza Attiva reso noto dall’Adiconsum, nota Associazione dei consumatori.

Infatti, dal prospetto che compara il prezzo delle diverse regioni, una polizza per adulto costa in media 633 euro all’anno, invece, per la categoria ragazzo il costo lievita fino a 2821 euro.

Entrando più nel dettaglio, all’interno della stessa regione Emilia Romagna, emergono delle differenze nel costo della polizza, infatti, un cittadino bolognese adulto paga il canone più alto, in media 787 euro. Al contrario, la città che registra il costo della polizza più basso è Parma con 548 euro in media.

Il prospetto costo-polizza mostra una di gran lunga superiore per i giovani, che oscilla da un massimo di 3278 euro all’anno a Bologna, che si riconferma la più cara, e un minimo di 2528 a Parma.