Assicurazione auto: chi ti offre più personalizzazione?

Attraverso questa infografica vogliamo affrontare un’altra questione fondamentale che emerge quando si tratta di polizze auto: la creazione di pacchetti di garanzie reindirizzabili ad un determinato target di clientela. In una parola chi offre più personalizzazione.

compagnie-assicurative-personalizzazione-RCA

E` quello che fa Genertel, che cerca di andare incontro ai potenziali assicurati offrendo soluzioni assicurative con tutele particolari su misura per un determinato tipo di contraente. Classifica i clienti in otto categorie: Classic che include Rca, Assistenza Stradale e Legale; Alta Cilindrata, per coloro che guidano auto di cilindrata maggiore di 1785 cc; Slow Cost per chi ha una classe di merito tra 1 e 14 e non è incappato in sinistri con colpevolezza per tre anni; e poi, attenzione a Mamma, Family, Donna, Giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni e Quality Driver per autisti responsabili.

Le altre compagnie, invece, adottano un approccio completamente diverso alle esigenze del cliente. Non si rivolgono a dei target precisi, bensì si focalizzano sul numero di guidatori e sulla loro esperienza.

ConTe.it e Zurich hanno due tipologie di polizze in comune. La Guida Libera garantisce all’assicurato, in caso d’incidente, di ottenere il rimborso a prescindere da chi si trovi alla guida dell’auto. La Guida Definita assicura per i sinistri con colpa solo se chi si trova al volante ha più di 28 anni (ConTe.it) o più di 25 (Zurich).

Inoltre ConTe.it prevede l’opzione Lista di Guidatori (solo le persone segnalate sul contratto vengono rimborsate in caso di incidente), mentre Zurich Guida Esclusiva ti tutela solo se sei tu alla guida.

Direct Line si discosta dalle compagnie concorrenti e offre una sola tipologia di polizza: quella Classic che comprende le garanzie più comuni.